domenica 27 febbraio 2011

SORELLE D'ITALIA: LE DONNE DEL RISORGIMENTO






Dopo mesi e mesi di duro lavoro la Cuoca Itagnola comunica che fra alcune settimane uscirà il suo ultimo libro: SORELLE D'ITALIA in stampa a Torino per i tipi della Blu Edizioni.



 Si tratta di un volume dedicato alle donne del Risorgimento di cui poco o niente si è parlato nel passato nonostante abbiano svolto importanti ruoli anche politici: dalle "Giardiniere", le affiliate alla Carboneria, alle brigantesse; dalle soldatesse alle moglie, amanti, madri, figlie o sorelle dei Padri della Patria, alle eroine che hanno dato la loro vita per l'Italia. Sono insomma le Madri della Patria.




 
Nelle oltre 250 pagina del libro la Cuoca Itagnola ha scritto con passione delle loro passioni, dei loro amori e dei loro ideali politici: e deve confessarvi che  mentre scriveva  si è appassionata sempre di più perchè le loro storie sono simili a quelle che troviamo nei romanzi o nei film.


Ebbene ha iniziato dalla Rivoluzione Napoletana del 1799 contro i Borboni che, come ha scritto Benedetto Croce, “gettò il primo seme dell’unità italiana, efficace sperimento non riuscito fecondo per creare l’educazione con l’esempio”.




 
Poi ha proseguito in linea di massima, percorrendo le date più importanti del Risorgimento italiano attraverso le figure femminili più importanti, molte delle quali praticamente invisibili perché vissute all’ombra degli uomini: padri, mariti, figli, fratelli, oppure  amanti.


E siccome, per mesi e mesi la Cuoca Itagnola ha avuto nella mente e nel cuore centinaie di donne che per l'Italia si sono sacrificate  mentre partorivano, allattavano, crescevano i loro figli, lavoravano, complottavano, assistevano feriti o sotterravano i morti,  ha  pensato che  a poco  a poco, per condividere con voi le sue amozioni,  vi racconterà su queste pagine  alcune di quelle stupende figure che l'hanno affascinata. 




Comincerà  presto: le "Sorelle d'Italia" ci attendono.


4 commenti:

acquaviva ha detto...

Che meraviglia!!! Ecco perchè eri un po' sparita dal blog. Operazione interessantissima.
Non vedo l'ora. Anzi: corro in libreria!

La Cuoca Itagnola ha detto...

Grazie! Ti dirò quando esce. Un abbraccio.

Lele ha detto...

augurissimi per il nuovo libro!!!

Amalia ha detto...

Ciao,
sono Amalia, ho scoperto da poco il tuo blog, ti faccio tanti complimenti perchè c'è storia, tradizione e cucina le mie passioni, grazie per tutto e non vedo l'ora di leggere i tuoi post sulle "sorelle d'Italia",
buon pomeriggio,
Amalia