martedì 9 settembre 2008

MISS ITALIA TAGLIA 44?



La notizia è di questi giorni su tutti i giornali e altri mezzi di comunicazione.


-Benedetta Mazza, aspirante Miss Italia 2008 ha la taglia 44 e perciò ha ricevuto "critiche" dalla cosiddetta "GIURIA TECNICA"...




MA MI FACCIA IL PIACERE! Direbbe il geniale Totò.











E questo l'aspetto di Benedetta Mazza?







No, assolutamente no!









Ecco la bella Benedetta!



Sicura di sé, sembra dire, come ai vecchi tempi: "Il corpo è mio e lo gestisco io!"








Sorriso splendente.




Occhi luminosi.




Capelli bellissimi.





Figura morbida, come una pesca matura.





Dovrebbe dimagrire dunque per poter rappresentare la bellezza italiana?




Premetto che sono proprio contraria ai concorsi di bellezza; ma siccome esistono e a niente sono valsi i movimenti femministi dei "miei tempi" per evitare queste esibizioni da "mercato del bestiame", almeno ci si augura che le candidate non siano costrette a diete massacranti per diventare "Miss Stecchino".





Come è dunque la bellezza italica, secondo le "giurie tecniche"?















E' così?















OPPURE E' COSI'?

BASTA CON LA SPECULAZIONE SUL CORPO DELLE DONNE!!!!!!!!!!

11 commenti:

Impertinente ha detto...

Io sono per Benedetta Mazza ed anche per la taglia 44.
Non c'è una bellezza univoca, ma ci sono criteri estetici che ci fanno individuare figure diverse. Audrey Hepburn era bella e lo era Gina Lollobrigida.
La bella donna mediterranea poi ha sicuramente legami con Rubens e con le floride forme rinascimentali.

la cuoca itagnola ha detto...

Hai ragione signor "impertinente", il concetto di bellezza è ampio, diverso e senza dubbio non univoco per fortuna. Ma non lo sanno le migliaia di ragazzette che credono in questi personaggi: "giurie tecniche2, stilisti, ecc...

Ciboulette ha detto...

non seguo molto miss Italia, ma ora sono una fan accanita di questa bellissima ragazza :)

Mi fa star male vedere le ultime foto che hai postato, ma purtroppo rappresentano una fetta di realta' troppo ampia...
Un bacione, viva la bellezza, e abbasso gli stereotipi di bellezza :))

la cuoca itagnola ha detto...

Neanch'io seguo miss Italia ma la notizia delle critiche a questa stupenda ragazza per la sua taglia più che normale per la sua altezza (1,75!) mi ha fatto pensare che a poco sono servite le tante manifestazioni che abbiamo fatto le donne per riaffermare la nostra dignità e il fatto che "il corpo è mio e lo gestisco io come mi pare!".
Ricorda che questo sabato sei in onda nella mia rubrica (7-7,30 del mattino). Bacione.

Ciboulette ha detto...

Si che mi ricordo, sto preparando un sistema di amplificazione per la suoneria della sveglia che mi butti giu' dal letto!!! Eh eh!!

Hai ragione, abbiamo tanto guadagnato da quelle lotte fatte da voi, ma molto ce lo siamo perse per strada purtroppo.....
Un abbraccio!

el aguaó ha detto...

¿Quién tiene esos gustos?, la aoexiaes algo muy serio.

Buena entrada amiga.

Un beso.

P.D. Y felicidades por tu ahijada.

giusy ha detto...

ciao marina,
ti seguo da molto tempo alla radio,
ho spesso preso nota delle tue ricette, tra una tazza di caffè e l'altra, al mattino del sabato quando ancora assopita mi preparo, prima di
andare in ufficio!
mi piace molto il modo semplice e il tono pacato, ma diretto ed efficace, che usi per dire delle
scomode verità sull'universo femminile! come in questo post!
con affetto
baci giusy

LaFRA ha detto...

Ciao!
Sono assolutamente daccordo con te e mi hai dato lo stimolo per parlarne anche nel mio blog.
Se ti interessa vai a leggere la mia opinione!
Ciao!
Francesca

luana ha detto...

Sarebbe stato sicuramente un esempio positivo, per tutte quelle ragazze che si identificano in questi modelli televisivi,avere una Miss Italia taglia 44!!!
Ciao luana

Betta ha detto...

Sono d'accordo con te...non puoi immaginare quante ragazze vanno in crisi per qualche kilo in più. E l'assurdo è che, spesso, non sono quelli che creano problema, ma loro si rovinano la vita con diete assurde. Puoi guardare/consigliare anche http://www.anoressia-bulimia.it, un blog specializzato, dove si parla dello stesso problema.
Ciao,
Betta

caravaggio ha detto...

w benedetta mazza e la sua naturalezza buona giornata